Anticipando un po’ d’ansia

Il caldo torrido e le vacanze felicemente, ma anche un po’ ansiosamente, forzate rendono l’aggiornamento con nuovi post un po’ più rallentato. Ma, anche se sembra, in realtà la gravida ansiosa non va mai in vacanza, o quasi, anzi è l’ansia che non prende mai una pausa.

Riflettevo su una frase pronunciata da Charlie Brown in una striscia dei Peanuts di C.M. Schultz (non ricordo bene quale): La vita è sostituire una preoccupazione con un’altra. Ebbene si, mie care, penso che sia davvero una grande verità…vero per la vita di tutti i giorni, figuriamoci in gravidanza.

Frase

Diciamo che questo post è un po’ un’anticipazione di quello che vorrei condividere con voi nelle prossime settimane. Infatti, se la fobia da cibo, igiene, l’ansia da calcetti non dati e quanto trattato fino ad ora vi poteva sembrare abbastanza, arrendetevi all’evidenza che, come il saggio Charlie Brown ci fa intendere, ogni passo nasconde una nuova ansia (ma anche tante tante gioie, non lo dimenticate mai). Quindi al passare delle settimane, vedrete che come circensi esperte, inizierete a fare le giocoliere introducendo in quel grande turbinio di emozioni, nuovi pensieri e nuove situazioni da risolvere, inventerete nuove paranoie (perché altrimenti vi annoiate) e cercherete di dare la colpa di tutto, agli sbalzi ormonali (il marito sa bene di cosa sto parlando).

Dunque aspettatevi innanzitutto l’ansia da ferie estive, non tanto le vostre, ma quelle della vostra/o ginecologa/o, quella per la scelta dei cambi per l’ospedale e quella sulla giusta posizione da tenere mentre cercate di dormire (tra una puntatina in bagno e l’altra). Queste sono solo alcune, tanto per dire, ma state sintonizzate e vedrete che la vostra gravida ansiosa ne ha di storie da raccontare.

Annunci

6 thoughts on “Anticipando un po’ d’ansia

      1. Anche io! A leggere i forum e i siti dedicati, impazzisci…dovresti stare immobile per 9 mesi! 😉 Ho letto il tuo ultimo post e seguirò il consiglio di documentarmi già ora sul dopo-gravidanza e sull’allattamento!

        Liked by 1 persona

      2. Guarda… io seguivo forum al femminile, quando sono rimasta incinta di Micol ero terrorizzata, reduce da due brutte esperienze precedenti. Li mi sono iscritta a un gruppo che si è spostato su facebook. Mamme Maggio 2016, è un gruppo chiuso dove scrivo tuttora e mi confronto con altre 80 mamme. Cioè che più mi sento di consigliarti è di condividere le tue paure con qualcuno che stia provando quello che stai provando tu. Noi ora dopo 9 mesi e 80 parti siamo super legate e alcune le ho conosciute dal vivo. Sono state un supporto tutta la gravidanza. In fin dei conti tutte abbiamo le stesse paure ❤

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...